pippoIl Moto Club Pippo Zanini nasce nel 1953 dopo la tragica perdita di una promessa delle due ruote, Gianfilippo Zanini, detto dagli amici semplicemente Pippo. Amici e famigliari si ritrovano e decidono di fondare un moto club a suo nome per ricordarlo. Il Moto Club Pippo Zanini è operativo tutt’oggi in varie specialità come per esempio Enduro, Motocross, Motorally, Supermotard, Turismo  e Velocità per vivere le due ruote sotto ogni aspetto. Al Moto Club Pippo Zanini sono passati anche grandi personaggi che sono poi andati alla conquista di premi nazionali ed internazionali Motorally -marathon, minicross e Gimcana giusto per citarne alcuni.

Il sito web del Moto Club Pippo Zanini contiene informazioni riguardo alla storia del club stesso, oltre che a una sezione dedicata interamente alle news cioè alle novità che riguardano il mondo delle due ruote sul territorio e non solo. La categoria Sport invece è dedicata a chi ha vinto importanti titoli negli anni.

Invece la sezione “Motoraduno” raccoglie tutte le locandine e le relative informazioni in merito agli eventi su due ruote che il Moto Club Pippo Zanini organizza durante l’anno, come ed esempio la mostra motociclette d’epoca e la benedizione delle moto per la quale giungono motociclisti da tutto lo stivale.

Ma come non nominare il mitico Motoraduno Internazionale Città di Rovereto che si terrà anche quest’anno dal 17 al 21 Agosto 2016 in località Lavini di Marco dove verrà allestito un camping per gli amanti delle due ruote. Durante tutto il 45 ° Motoraduno Internazionale Città di Rovereto sarà attivo un bar e una fornita cucina, ogni sera poi ci si diverte con intrattenimento, musica live e dj set fino a notte fonda.

Ma non è finita qui! Il 45 ° Motoraduno Internazionale Città di Rovereto ancora una volta chiama motociclisti da tutta Italia e non solo perché vengono organizzate delle visite e delle gite on the road su due ruote su splendidi itinerari nelle valli trentine dove sono previste soste eno gastronomiche durante le quali assaporare i prodotti tipici del territorio. Scopri di più sul sito internet www.mcpippozanini.it