Di che si tratta

La ricostruzione unghie Roma è un processo che ha davvero moltissimi benefici e che viene fatto dalle estetiste più brave pe un risultato davvero ottimo. Oggi molti lavori si svolgono a contatto con il pubblico e perciò è di fondamentale importanza avere sempre le mani perfettamente curate ed è possibile solo con questo processo che non è solo attaccare un’unghia finta sulla vera ma qualcosa di più sofisticato. Le unghie finte speso si staccano e il lavoro fatto è inutile mentre la ricostruzione delle unghie è duratura e non ci sono di questi problemi.

Come si fa

La ricostruzione unghie Roma è un processo che richiede un po’ di tempo e della strumentazione particolare. La prima cosa che si fa è pulire bene l’unghia e limarla. Ora l’unghia viene pulita pe poi stendere la base che è uno smalto trasparente che prepara l’unghia alle fasi successive e la protegge. Ora si mette il gel che non è del tutto liquido ma può essere plasmato a piacere. In questa fase, è possibile aggiungere una cartina sotto l’unghia vera per poterla allungare: la cartina fa da base per il gel che viene plasmato a piacere per avere un’unghia lunghissima ad artiglio, squadrata o anche arrotondata. Il gel deve essere polarizzato sotto la lampada UV per circa 2 minuti. Mentre una mano si asciuga sotto la lampada si procede con l’altra mano per ottimizzare i tempi. La cartina viene tolta dopo la polarizzazione e così le unghie sono davvero perfette. Fatto questo l’unghia può essere decorata a piacere in maniera semplice oppure con una elaborata nail art: le unghie ricostruite sono perfette per essere decorate anche con lustrini, cristalli, anelli etc.

I benefici

Sono davvero moltissimi i benefici della ricostruzione unghie Roma poiché si ha una manicure che dura a lungo nel tempo senza problemi. Le unghie sottostanti sono protette e crescono sane e forti, anche quelle di chi è solito mangiarsele.